Essere di Azione cattolica - Intervista a Raffaele Cananzi, già Presidente nazionale

Appartenere all’Azione Cattolica Italiana è essere parte di una lunga e grande storia che si è variamente colorata nel tempo. L’A.C., infatti, con accenti diversi e con varie sfumature nel corso di quasi centocinquanta anni, ha servito con amore e dedizione la Chiesa e l’Italia. Quella dell’A.C. è una storia robusta, concreta, vivamente intessuta con itinerari ecclesiali e civili che ha avuto – e grazie a Dio mantiene – una singolare luce, un arcobaleno che splendente si staglia nel cielo, di santità. Con queste parole Raffaele Cananzi, già presidente nazionale di Azione cattolica apre la sua bellissima intervista. Non perdetela, la trovate in allegato.

Your rating: Nessuno Average: 3 (4 votes)

Questo articolo è in:

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.