Immagini

Papa Francesco incontra i movimenti ecclesiali: c'è anche l'AC!

Finalmente è arrivato il 18 maggio: oggi papa Francesco abbraccia tutti i movimenti, le associazioni e le aggregazioni laicali, riuniti a piazza San Pietro in occasione della veglia di Pentecoste (ore 18). L'incontro col santo Padre proseguirà nella giornata di domani, con la Santa Messa presieduta dal Pontefice. Nella mattinata di oggi, invece, i pellegrini giunti da tutta Italia hanno potuto sostare in preghiera sulla tomba di Pietro.

Abitare il mondo da figli - Convegno Presidenze 2013

Si svolge da ieri sera, 26 aprile, fino a domani, domenica 28, l'annuale Convegno delle Presidenze diocesane presso la Domus Pacis di Roma. Il convegno, dal titolo Educare il mondo da figli, è incentrato sull'educazione alla corresponsabilità nelle dinamiche del mondo di oggi. Responsabili diocesani, regionali e nazionali si confrontano, anche grazie agli illustri contributi: ieri i lavori sono stati aperti da mons. Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto, con la sua riflessione sul custodire e coltivare la vita.

Assistenti adulti, per adulti nella fede

E' iniziato ieri pomeriggio a Roma il convegno nazionale degli assistenti regionali, diocesani e parrocchiali di AC. Fino a giovedì 24, circa centocinquanta sacerdoti di tutta Italia si confronteranno su come essere "Assistenti adulti, per adulti nella fede". A loro, e a tutti gli assistenti della penisola, il grazie per il prezioso servizio che svolgono ogni giorno per l'associazione.

Qui e ora: la commissione di coordinamento al lavoro per l'incontro-festa Giovani e Adulti di ottobre

La commissione di coordinamento per l'incontro-festa dei Giovani e degli Adulti di AC, quasi al completo, è già al lavoro per preparare l'evento. L'appuntamento è dunque per Roma, ottobre 2013: il futuro comincia da qui, e ora!

"Beati gli operatori di pace" - Anche l'AC in marcia a Lecce.

Si è svolta il 31 dicembre a Lecce la 45esima edizione della Marcia della pace, promossa da Azione cattolica italiana, Caritas, Pax Christi e Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro, insieme con la locale Arcidiocesi. A rappresentare l'AC era presente il vescovo Sigalini, oltre a numerosi giovani e adulti delle realtà locali che hanno marciato per il centro della città con migliaia di "operatori di pace".

L'ACR a udienza dal Santo Padre

«So che voi cercate l’autore della vita, chi vi aiuta a vivere bene, contenti con voi stessi e con gli altri. Ma noi sappiamo chi è questo autore: è Dio, che ci ha mostrato il suo volto. Dio ci ha creati, ci ha fatti a sua immagine, soprattutto ci ha donato il suo Figlio Gesù. (…) Ricordate, cari amici: quanto più imparerete a conoscerlo e a dialogare con Lui, tanto più sentirete nel cuore di essere contenti e sarete capaci di vincere le piccole tristezze che ci sono a volte nell’animo».

La passione di educare insieme

"Collaboratori della vostra gioia": il vescovo Domenico Sigalini, la responsabile ACR Teresa Borrelli, il Presidente Franco Miano e i vice presidenti giovani Lisa Moni Bidin e Marco Sposito, insieme alla biblista Rosanna Virgili, aprono i lavori del convegno.

Collaboratori della vostra gioia!

Quasi mille educatori dell'ACR e del Settore Giovani da oggi a Roma per il convegno "Collaboratori della vostra gioia. La passione di educare insieme". Dopo gli interventi, nel pomeriggio, della biblista Rosanna Virgili e del Presidente Miano, ecco (nella foto) la serata di festa in plenaria. Naturalmente, con la gioia e la passione dei giovani di AC!

Il nostro SÌ in piazza san Pietro

«Benedico tutti i soci dell’Azione Cattolica Italiana, che oggi rinnovano la loro adesione e la decisione di rispondere alla chiamata alla santità e alla corresponsabilità con i Pastori nella nuova evangelizzazione. Maria vi sostenga e vi accompagni!» Questo il saluto del Santo Padre Benedetto XVI, durante l’Angelus dell’8 dicembre 2012.

Due anni dal 30 ottobre 2010

I ricordi indimenticabili dell'incontro nazionale dei ragazzi e dei giovanissimi dell'Azione cattolica "C'è di più. Diventiamo grandi insieme" avvenuto il 30 ottobre 2010 a Roma, sono ancora nella mente di tutti.