Comprendere accogliere accompagnare le fragilità della famiglia

"La Chiesa deve curare i feriti con misericordia". Così papa Francesco nel viaggio di ritorno dalla Gmg di Rio de Janeiro, lo scorso luglio. Un'attenzione per la persona che però diventa fondamentale anche per la famiglia, la "piccola chiesa" nella quale nasce la fede che educa, accompagna e sostiene fino all'età matura.

Ma come affiancare le famiglie quando sono ferite? Come tornare ad assaporare il gusto di un sacramento su cui si basa unm cammino che dà senso e alimenta l'intera vita?

In questo documento a cura dell'Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia una sertie di riflessioni per chi fa parte di un gruppo famiglie, che seguono la preparazione al matrimonio dei fidanzati e per tutti coloro che hanno a cuore le coppie della propria comunità

 

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)