elezioni

Leggere la realtà e animarla di ideali profondi: l’Europa moderna dei padri fondatori

Alle elezioni europee mancano meno di due settimane. Offriamo qui alcuni punti di rioflessione sulla "creatura Europa" così com'è stata pensata alle origini.

Lavoro, formazione e rigenerazione morale

Pubblichiamo la nota con cui i giovani di Azione cattolica intendono dare la lor lettura "responsabile e fiduciosa" del passaggio storico particolarmente significativo che le elezioni dei prossimi domenica e4 lunedì 24 e 25 febbraio rappresentano.

Verso le elezioni

Riproponiamo un documento redatto dai membri del Laboratorio Bachelet dell'Azione cattolica di Reggio Calabria. Si tratta di un testo scritto in occasione delle elezioni Europee del 2006.

L'uomo è animale politico

E' l'ultima intervista del presidente emerito della Repubblica italiana ed è stata rilasciata ai giovani di Ac. Il testamento spirituale di un uomo che ha scoperto in Azione cattolica il valoire della libertà e il fatto che nella vota si lotta prima per la libetrà dell'altro, poi anche per la propria.

"Il Paese si riconcili con la sua radice cattolica"

Il prof. Mauro Magatti, sociologo dell'Università cattolica del Sacro cuore di Milano, a margine di un confronto con il consiglio nazionale, lo scorso 19 gennaio, dà la sua lettura dello stato del Paese.

Secondo la sua tesi il modello italiano, che va valorizzato senza pretendere di imitare modelli altrui, è cattolico di per sé secondo l'etimologia del termine. Finché l'Italia non si sarà riconciliata con la sua radice cattolica rimarrà nell'impasse.