ragazzi

I ragazzi raccontano la fede. Se non diventerete come bambini non entrerete nel Regno dei Cieli - Diocesi di Brindisi-Ostuni

Il convegno diocesano degli educatori di ACR, si propone ogni anno di osservare una determinata tematica dal punto di vista dei ragazzi. Nell’Anno della Fede si è scelto di dedicare questo spazio di riflessione proprio alla fede dei ragazzi. Una fede che si fa piccola, semplice, comunicata e annunciata ai semplici e dai semplici, quindi annunciata ai ragazzi ma anche annunciata e testimoniata da essi stessi. 

Due anni dal 30 ottobre 2010

I ricordi indimenticabili dell'incontro nazionale dei ragazzi e dei giovanissimi dell'Azione cattolica "C'è di più. Diventiamo grandi insieme" avvenuto il 30 ottobre 2010 a Roma, sono ancora nella mente di tutti.

Anche per te!

Anche per te! Racconta in modo semplice ed efficace il Concilio Vaticano II, l’evento che cinquanta anni fa ha generato una nuova primavera nella vita della Chiesa. Il Concilio è una vera e propria bussola per i cristiani del Terzo millennio, anche per i più giovani.
Per questo è importante che tutti possano conoscere i tesori che ci sono stati affidati dai Padri conciliari.

Liberi e veri

«Ho sete di questa acqua», disse il Piccolo Principe, «dammi da bere…».
E capii quello che aveva cercato! Sollevai il secchio fino alle sue labbra. Bevette con gli occhi chiusi. Era dolce come una festa. Quest’acqua era ben altra cosa che un alimento. Era nata dalla marcia sotto le stelle, dal canto della carrucola, dallo sforzo delle mie braccia. Faceva bene al cuore, come un dono.

Ascoltare e celebrare

«E come potrei capire, se nessuno mi guida?» E invitò Filippo a salire e a sedere accanto a lui. (At 8,31)