Rendere ragione della propria fede

"Siamo dedicati soprattutto alla fede della gente, ad aiutarli a fidarsi di Dio, a incontrarsi fiduciosi con Lui. La fede fa parte dei nostri pensieri e interessi? In un mondo che guarda ogni giorno allo spread o a qualche dato delle borse, vale la pena di chiederci se la fede ha il posto che le compete nella nostra vita, nelle relazioni che abbiamo con le persone, nelle stesse istituzioni che serviamo. Ci domandiamo se l’Azione Cattolica presso cui lavoriamo è uno spazio per chi crede e per chi cerca la fede?"

Così ha aperto mons. Sigalini il suo intervento davanti agli assuistenti di Azione cattolica che si sono riuniti a Roma dal 21 al 24 gennaio. L'assistende generale dell'Ac si propone qui di tratteggiare, a partire da alcuni passi rivelatori della scrittura, alcuni caratteri fondamentali della fede da cui tutta l'Ac, e non solo la presenza dei suoi assistenti, trae significato.

Your rating: Nessuno Average: 3 (2 votes)